Trova

Prodotto in uso

01.11.2007

OKS 387 Lubrificante per catene per alta temperatura per la tecnologia alimentare

Vi piace la pizza croccante cotta nel forno a pietra?
Preferite mangiarla sulla terrazza di casa con un bel bicchiere di vino?

Lubrificazione delle catene di un forno a pietra

Non tutti vogliono installarsi un forno a pietra a casa loro. Per questo alcuni ingegnosi imprenditori hanno avuto l'idea di offrire pizze quasi pronte cotte in un forno a pietra. Arrivano surgelate a casa e (quasi) niente più si oppone a una serata ben riuscita.

Forse l'uno o l'altro rimugina sulla genesi della sua pizza mentre se la mangia. Pensa a Giovanni, Pasquale e Angelo che fanno roteare la pasta sulle mani, distribuiscono accuratamente gli ingredienti, cuociono il tutto in un forno a pietra riscaldato con legno di faggio e servono la pizza pronta con eleganza.
Stop, si cambia film! La pizza che ci ritroviamo sul piatto di casa nostra viene prodotta in maniera industriale. Ogni giorno una tale fabbrica produce circa 1,5 milioni di pizze. Anche queste pizze vengono cotte in un forno a pietra. Solo che è un po' più grande del forno della pizzeria sotto casa, possiede una bocca di entrata e una bocca di uscita separate e anche una catena di trasporto. Su di essa sono montate le lastre di pietra su cui le pizze già guarnite vengono trasportate attraverso il forno.

Con questo siamo arrivati al tema della lubrificazione. Questa catena che sorregge carichi elevati (lastre di pietra!) ed esposta ad alte temperature (forno di cottura, oltre 200 °C!) devono essere lubrificate. Perché una corretta lubrificazione riduce l'attrito e l'usura. Ridurre l'attrito significa risparmiare energia. Un'usura elevata porta alla fine alla sostituzione precoce della catena. La corretta lubrificazione fa risparmiare dunque una gran quantità di denaro. Che la catena venga impiegata nella produzione di alimenti non rende certamente più facile la scelta di un lubrificante adatto.

In collaborazione con un costruttore di impianti e sistemi di dosatura, la OKS Spezialschmierstoffe GmbH ha sviluppato un lubrificante per catene per alta temperatura per la tecnologia alimentare.

La registrazione di OKS 387 da parte della NSF nella categoria H1 dimostra che i lubrificanti speciali sono in grado di soddisfare anche i severi requisiti di igiene per i prodotti alimentari senza dover fare compromessi di efficienza.

Ma torniamo al piatto con la nostra pizza cotta nel forno a pietra. Probabilmente ve la siete già mangiata tutta (è buona anche fredda) senza badare a tante elucubrazioni. Avete scoperto un leggero sapore di olio per macchine? Non lo avete scoperto? Allora abbiamo ottenuto il nostro obiettivo!

Indietro alla panoramica
  • Servizio assistenza clienti e tecnico

    Servizio assistenza clienti e tecnico

    • +49 8142 3051-637
  • Fissare un appuntamento

    Ulteriori informazioni sul trattamento dei Suoi dati personali forniti tramite il modulo di contatto sono riportate nella nostra Informativa sulla privacy.