Trova
Stampa
Ricerca dei rivenditori
load google maps

Norme di prova

Norme di prova:

Prove meccaniche

Norma/
applicabile a

Titolo

Parola chiave/
unità di misura

Condizione

Descrizione

DIN 267-27

Paste per viti

Coppia di sbloccaggio

x coppia di serraggio

M 10 A2/40 Nm/400 °C/100 h
(standard OKS)

Rapporto tra la coppia di sbloccaggio di un raccordo filettato e la coppia di serraggio. Spesso in seguito a sollecitazione ad alta temperatura.

DIN 51 350

Oli, grassi, paste

Prove condotte sui lubrificanti; prova nello strumento a quattro sfere Shell
Parte 1: principi generali di lavoro
Parte 2: determinazione della forza di saldatura di lubrificanti liquidi
Parte 3: determinazione degli indici di usura di lubrificanti liquidi
Parte 4: determinazione della forza di saldatura di lubrificanti consistenti
Parte 5: determinazione degli indici di usura per lubrificanti consistenti

Test SQS/
forza di saldatura: N
Usura: mm

Forza di saldatura: 1.420 giri/min
Usura (oli): 1.420 giri/min, 1 h, 150 N (metodo A) o 300 N (metodo B)
Usura (grassi): 1.420 giri/min, 1 h, 150 N (metodo C), 300 N (metodo D) o 1.000 N (metodo E)

Misura di indici di lubrificanti adatti per elevate pressioni superficiali nel settore dell'attrito misto tra superfici in moto relativo. Una sfera in rotazione viene premuta su tre sfere fisse uguali. Viene misurata la forza necessaria per la saldatura delle sfere (carico di saldatura) o l'usura delle sfere sottoposte a una determinata forza applicata per un determinato tempo.

DIN 51 354-2

Oli, grassi fluidi

Livello di dannosità FZG

Capacità di carico

A, 8,3/90
A2, 76/50

Prova del potere di carico dei lubrificanti per riduttori

DIN 51 354-2

Oli, grassi fluidi

Usura FZG

mg/kWh

A, 8,3/90
A2 76/50

Prova del potere di carico dei lubrificanti per riduttori

DIN 51 806

Grassi per cuscinetti volventi

SKF R2F running test A
SKF R2F running test B

assente
assente

2500 giri/min, 20 d
1500 giri/min, 20 d, 120 °C

Determinazione delle caratteristiche di lubrificazione dei grassi per cuscinetti volventi a temperatura ambiente (running test A) e a una definita temperatura (running test B).

DIN 51 807-1

Grassi (paste)

Prova del comportamento dei grassi lubrificanti rispetto all'acqua, prova statica

Resistenza all'acqua/
livello di valutazione da 0 a 3 con indicazione della temperatura di prova.

Temperatura definita (di solito 90 °C), acqua distillata, durata della prova 3 h

Su una striscia di vetro si applica uno strato di lubrificante spesso 1 mm e quindi si espone il provino all'azione di acqua stagnante a una definita temperatura per 3 ore. Al termine si valutano le variazioni comparse.

DIN 51 807-2

Grassi (paste)

Prova del comportamento dei grassi lubrificanti rispetto all'acqua, prova statica 

Resistenza all'acqua/
livello di valutazione della perdita di massa con indicazione della temperatura di prova

1 h, temperatura dell'acqua di 40 °C o 80 °C, 600 giri/min.

Viene spruzzata acqua contro un cuscinetto a sfera scanalato pieno di grasso lubrificante. Viene misurata la variazione di massa del grasso all'interno del cuscinetto.

DIN 51 810-1

Grassi per cuscinetti volventi

Determinazione della viscosità di taglio dei grassi lubrificanti con il viscosimetro rotazionale
Parte 1: sistema di misura cono/lastra

Viscosità dinamica apparente/
in Pa s o in %

Da 000 a 2 per grassi lubrificanti di classe NLGI a velocità di taglio costante. Prova eseguita con velocità e tempi prescritti.

La viscosità di taglio di un grasso lubrificante viene determinata misurando il momento meccanico a temperatura e velocità costanti. Viene misurata la viscosità iniziale e finale. La viscosità di taglio è un indice per la stabilità di un grasso.

DIN 51 818

Grassi

 

Lubrificanti; classificazione della consistenza dei grassi lubrificanti, classi NLGI

Classi NLGI/
classe NLGI

Misura della penetrazione su provino manipolato dopo 60 corse doppie a 25 °C secondo DIN ISO 2137

Classificazione dei grassi lubrificanti secondo il metodo della penetrazione su provino manipolato per il semplice contrassegno della loro consistenza.

DIN 51 821

Grassi per cuscinetti volventi

Prova condotta su grassi lubrificanti con il tribometro per cuscinetti volventi FAG FE9
Parte 1: principi generali di lavoro
Parte 2: procedura di test A/1500/6000

FE 9

Grassi lubrificanti NLGI 1 - 4,
temperatura da 120 °C a 200 °C

Prova meccanico-dinamica dei grassi lubrificanti per rilevare la durata d'uso in condizioni simili a quelle reali. A tal fine si riempiono di grasso diversi cuscinetti che vengono quindi testati fino alla loro avaria. La procedura di test descritta nella parte 2 viene eseguita per rilevare la temperatura di impiego superiore di grassi per cuscinetti volventi. In queste condizioni di prova, tipo di montaggio A, carico assiale 1.500 N, velocità 6.000 giri/min, il grasso ha raggiunto 100 ore alla temperatura da indicare. La probabilità di avaria del cuscinetto è di circa il 50 % (F50).

DIN 51 834-2

Oli

Prova condotta sui lubrificanti; prove tribologiche con il tribometro oscillante e traslante (SRV). Determinazione di valori di attrito e di usura per gli oli lubrificanti.

Test SRV/
µ
mm

Cilindro/lastra, 450 N, 1000 µm, 50 Hz, 2 h (standard OKS)

In condizioni definite si misurano il coefficiente di attrito tra i corpi di prova e, dopo un determinato intervallo di tempo, l'usura dei corpi di prova.

DIN EN ISO 16041

Pasta per viti

Coefficiente di attrito della filettatura

µ

Vite: ISO 4017 M10x55-8.8 vgs
Dado: ISO 4032 M10-10 vgs.

Misura del coefficiente di attrito nel serraggio di viti

DIN ISO 2137

Grassi, paste

Penetrazione
- Penetrazione non lavorata
- Penetrazione su provino manipolato
- Caduta della penetrazione


0,1 mm
0,1 mm
0,1 mm


- Senza sforzo di taglio
- Con sforzo di taglio (60 corse doppie)
- Con sforzo di taglio

Determinazione della consistenza di un lubrificante senza e con sforzo di taglio

E DIN 51 833

Paste di montaggio

Test press-fit

µ, N

 

Prova dell'effetto lubrificante delle paste a pressioni molto elevate e a basse velocità

SEB 181 302

Grassi per cuscinetti volventi

Timken

mg

43 lbs

Determinazione della protezione dall'usura di un grasso per cuscinetti volventi sotto un determinato carico

 

Prove chimiche

Norma/
applicabile a

Titolo

Parola chiave/
unità di misura

Condizione

Descrizione

DIN 50 017

Test alla condensa

Grado di corrosione

µm, h

Prova delle proprietà di proprietà di protezione dalla corrosione in atmosfera umida con un definito spessore dello strato (µm) fino alla comparsa delle prime tracce di ruggine (h).

DIN 50 021

Test in nebbia salina

Grado di corrosione h

DIN 53 210
Fino alla comparsa di ruggine con un determinato spessore dello strato

Prova delle proprietà di protezione dalla corrosione in atmosfera salina

DIN 51 802

Grassi per cuscinetti volventi

Prova delle proprietà inibitrici della corrosione condotta su grassi lubrificanti

SKF Emcor / grado di corrosione

Tre cicli di 8 ore con pausa di 16 ore tra i cicli a temperatura ambiente con acqua distillata

Prova della protezione dalla corrosione di grassi nell'impiego in cuscinetti volventi e radenti. A tal fine si esegue la prova sul grasso in cuscinetti a sfere oscillanti con aggiunta di acqua distillata. Al termine si esamina la corrosione subita dalle vie di corsa degli anelli esterni.

DIN 51 808

Grassi

Determinazione della resistenza all'ossidazione di lubrificanti, metodo dell'ossigeno.

Resistenza all'ossidazione/ bar

100 h o 400 h, 99 °C, pressione iniziale 7,0 bar

La resistenza all'ossidazione fornisce indicazioni sul comportamento di sottili strati di lubrificante, ad esempio in cuscinetti volventi esposti all'azione dell'atmosfera per un lungo periodo di tempo in condizioni statiche. A tal fine il campione viene immagazzinato per 100 o 400 ore alla temperatura di 99 °C e a una pressione definita. Al termine si misura la caduta di pressione. La prova non consente di inferire sulla stabilità all'immagazzinamento del lubrificante nella confezione.

DIN 51 811

Grassi per cuscinetti volventi
Grassi per contatti elettrici

Prova dell'azione corrosiva esercitata dai grassi lubrificanti sul rame, prova alla striscia di rame

Corrosione del rame/grado di corrosione con indicazione della temperatura di prova

24 h/100 °C
(standard OKS)

Questa prova viene effettuata per rilevare l'azione corrosiva che un grasso lubrificante esercita sul rame. A tal fine una striscia di rame levigata viene immersa nel grasso lubrificante per 24 h a temperatura costante, di solito 50 °C o 100 °C. Al termine si determina il grado di corrosione in base all'alterazione cromatica.

Sostanze acquose

pH

 

 

 

 

Prove fisiche

Norma/
applicabile a

Titolo

Parola chiave/
unità di misura

Condizione

Descrizione

DIN 50 981
DIN 50 984

Spessore dello strato

µm

DIN 50 982-2

Misura dello spessore dello strato

DIN 51 412-1
(DIN IEC 247)

Oli

Prova condotta su prodotti di olio minerale; misura della conducibilità elettrica
Parte 1: metodo di laboratorio
Parte 2: metodo sul campo

Conducibilità elettrica/
pS/m (ohm x cm)

A 23 °C

Metodo di misura della conducibilità elettrica di liquidi. Non applicabile a oli isolanti. A tal fine si mettono circa 100 ml del liquido da testare in un recipiente conduttore e viene applicata un tensione continua di 100 V. Viene misurata la caduta di tensione, dalla quale si calcola la conducibilità elettrica.

DIN 51 562-1

Oli

Viscosimetria; misura della viscosità cinematica con il viscosimetro di Ubbelohde; parte 1: forma geometrica ed esecuzione della misura

Viscosità/
mm²/s

A 40 °C, a 100 °C
Olio siliconico
a 25 °C

Metodo di misura della viscosità cinematica di liquidi newtoniani trasparenti nell'intervallo da 0,35 mm²/s a 100.000 mm²/s e a temperatura compresa tra 10 °C e 100 °C. Viene misurato il tempo che il volume di liquido da testare limitato da due segni anulari impiega per fluire attraverso un capillare sotto l'azione della forza di gravità.

DIN 51 581

Oli

Determinazione della perdita per evaporazione
- Parte 1: metodo secondo Noak

Perdita per evaporazione/
% in massa

T = 250 °C, t = 60 min

Misura della perdita per evaporazione di un olio su un determinato periodo di tempo t e a una determinata temperatura T.

DIN 51 755

Oli, solventi

Determinazione del punto di infiammabilità con il metodo Abel-Pensky in vaso chiuso

Punto di infiammabilità/
°C

Intervallo di temperatura da 5 °C a 65 °C

Determinazione del punto di infiammabilità di oli minerali e di altri liquidi infiammabili. Per punti di infiammabilità maggiori si adottano altri metodi.

DIN 51 757

Tutte le sostanze

Determinazione della densità di oli minerali e di sostanze correlate

Densità/
kg/l o g/ml

A 15 °C

Per la conversione della massa in volume e viceversa.

DIN 51 805
Grassi

Determinazione della pressione dinamica di grassi lubrificanti, metodo secondo Kesternich

Pressione dinamica/
mbar, °C

Temperatura di impiego inferiore di grassi lubrificanti secondo DIN: pressione dinamica < 1.400 mbar

Un ugello di prova pieno di grasso lubrificante viene collegato a una sorgente di gas sotto pressione e a un manometro. A una determinata temperatura costante si aumenta gradualmente la pressione fino alla rottura del filo di grasso lubrificante e alla fuoriuscita del gas sotto pressione dall'ugello. Secondo DIN 51 825, la temperatura di impiego inferiore dei grassi lubrificanti è definita in funzione della pressione dinamica con massimo 1.400 mbar.

DIN 51 813

Grassi

Determinazione contenuto di sostanze solide dei grassi lubrificanti, dimensioni delle particelle > 25 µm.

Contenuto di sostanze solide/
mg/kg o anche ppm

Solo per grassi lubrificanti a base di sapone senza aggiunta di lubrificanti solidi

Determinazione del contenuto di sostanze solide, impurità, di grassi lubrificanti che possono causare disturbi di lubrificazione, rumori o usura. A tal fine si pressano 500 g di grasso attraverso un setaccio. Al termine al residuo rimasto sul setaccio si aggiunge solvente per dilavare e rimuovere le impurità.

DIN 51 817

Grassi (paste)

Determinazione della separazione dell'olio da grassi lubrificanti in condizioni statiche.

Separazione dell'olio/ % in massa

t/T

Determinazione del comportamento di separazione dell'olio per un determinato periodo di tempo t e a una determinata temperatura T

DIN 51 832

Polvere

Dimensioni delle particelle

µm

d 50, d 99, max.

Determinazione delle dimensioni medie (d50) e massime (d99) delle particelle

DIN 52 612

Paste termoconduttrici

Conducibilità termica

W/mK

 

Prova della conducibilità termica di una sostanza

DIN 53 481
DIN IEC 234-2

Paste isolanti
Paste termoconduttrici

Rigidità dielettrica

kV/mm

A 20 °C, alla distanza di 0,05 pollici

Prova elettrica

DIN 53 482

Paste isolanti
Paste termoconduttrici
Grassi per contatti elettrici

Resistenza specifica

ohm x cm

A 25 °C,
distanza tra gli elettrodi 1 cm,
superficie degli elettrodi 1 cm²

Prova della resistenza elettrica di una sostanza.

DIN EN 22719
DIN ISO 2592
Liquidi

 

°C

 
> 79 °C
< 65 °C
< 5 °C

Temperatura minima alla quale l'olio in evaporazione si accende per innesco esterno.

DIN EN ISO 3838

Tutte le sostanze

Densità

g/ml

A 20 °C

 

DIN ISO 2176

Grassi, paste

Punto di gocciolamento

°C

 

Temperatura alla quale la struttura del grasso si destabilizza

DIN ISO 3016

Liquidi

Punto di scorrimento

°C

Incrementi di 3 °C

Temperatura minima alla quale l'olio rimane ancora fluido

Paste isolanti

Costante dielettrica

 

1 kHz - 10 MHz

Prova elettrica

Paste isolanti

Resistenza all'arco voltaico

s

 

Prova elettrica

Paste isolanti

Fattore di dissipazione elettrico

tan δ

1 kHz - 10 MHz

Misura del fattore di dissipazione elettrico

  • Contatto

    OKS Spezialschmierstoffe GmbH

    Ganghoferstr. 47
    82216 Maisach
    Germania

    • +49 (0) 8142 3051 - 500
    • +49 (0) 8142 3051 - 599
  • Fissare un appuntamento

  • Catalogo generale

    Catalogo generale

    Intera gamma di prodotti OKS
    Nozioni di base su tipi di lubrificanti e sulla tribologia.

    Download