Trova
Stampa
Ricerca dei rivenditori
load google maps

Argomenti principali

20.01.2014

Lubrificanti secchi, vernici lubrificanti e film lubrificanti

I lubrificanti secchi vengono impiegati laddove l'impiego di lubrificanti convenzionali come i grassi, gli oli o le paste non è possibile o non è desiderato.

Lubrificanti secchi — l'alternativa per applicazioni speciali

I lubrificanti secchi, le vernici lubrificanti e i film lubrificanti di alta efficienza OKS evitano danni alle superfici. Garantiscono una lubrificazione permanente affidabile ed esente da manutenzione di elementi di macchine fortemente sollecitati. Consentono inoltre un facile montaggio di raccordi filettati.

I lubrificanti secchi possono essere classificati in:

  • Lubrificanti solidi in polvere
  • Film lubrificanti a base di cere
  • Vernici lubrificanti contenenti sostanze solide

I lubrificanti solidi (come il MoS2, la grafite o il PTFE) sono sostanze che, da sole o in combinazione con altri lubrificanti e grazie alla loro struttura e alle loro proprietà, sono in grado di formare film distaccanti tra le superfici.

Struttura delle vernici lubrificanti e dei film lubrificanti
Le vernici lubrificanti sono sospensioni di lubrificanti solidi formati da particelle di grandezza molto piccola integrate in un agglomerante inorganico o organico. I film lubrificanti si basano invece su cere con funzione di sostanze distaccanti.

L'agglomerante scelto (di solito resine) determina la temperatura di impiego, la tensione superficiale, la durezza e la resistenza all'abrasione dello strato di vernice lubrificante, la sua stabilità chimica e il metodo di applicazione da adottare.

Per la distribuzione della vernice/del film lubrificante su una superficie si aggiunge un solvente che evapora durante la fase di asciugatura. Grazie ad esso, l'agglomerante entra in soluzione nella vernice lubrificante o nella cera di un film lubrificante. La percentuale di solvente influenza il rivestimento, la viscosità e l'idoneità delle vernice/del film lubrificante per determinati metodi di applicazione. A seconda del tipo di agglomerante, come solventi si utilizzano sia idrocarburi aromatici e alifatici sia l'acqua.

Confronto tra lubrificanti solidi e liquidi

Confronto tra lubrificanti solidi e liquidi
Campo di impiego Vernice lubrificante Olio, grasso, pasta
Vuoto Ottima Quasi impossibile
Bassa temperatura Buona Sfavorevole, in funzione della viscosità

Alta temperatura

Ottima

Non idoneo a causa delle perdite per evaporazione

Bassa velocità

Bassa influenza

Cattivo

Alta velocità

Limitata

Buono, idrodinamico

Combustibilità

Assente nel film indurito

Spesso elevata

Radiazioni ionizzanti

Buona compatibilità

Cattiva compatibilità

Rischio ecologico

Molto basso

Smaltimento complesso

Impurità

Bassa

Processi di penetrazione

Rilubrificazione

Impossibile

Possibile

Lubrificante solido MoS2 Grafite PTFE
Colore Nero Nero Trasparente/bianco
Temperatura di impiego (°C)

-180 ... +450

-35 ... +600

-180 ... +260

Adesione sul metallo

+

-

-

Conducibilità elettrica

- -

+

- -

Stabilità chimica

-

+ -
Vantaggi
  • Elevato assorbimento del carico
  • Basso coefficiente di attrito
  • Impedisce lo stick-slip
  • Effetti sinergici con il MoS2
  • Proprietà antiaderenti
  • Effetti sinergici con il MoS2
Proprietà di protezione dalla corrosione

Moderate

Moderate Buone

Azione e possibilità di impiego di vernici lubrificanti e film lubrificanti
Le vernici lubrificanti impediscono il contatto diretto tra le superfici dei materiali nell'ordine di grandezza dei micrometri con rugosità comprese tra 5 e 10 µm. La vasta offerta di lubrificanti solidi nelle vernici lubrificanti riduce inoltre il rischio di danni iniziali delle superfici dei materiali a contatto tribologico. Nelle parti di macchine che sotto carichi elevati raggiungono solo basse velocità o che eseguono movimenti oscillanti, le vernici lubrificanti garantiscono inoltre la formazione di un film distaccante tra le superfici rivestite fin dall'inizio del movimento.

Il rivestimento con un film lubrificante, invece, mira a ottenere un coefficiente di attrito costante per il montaggio affidabile di raccordi filettati. Le vernici/i film lubrificanti possono essere inoltre impiegati per la protezione dalla corrosione o anche come sostanze anticigolii e antiaderenti. L'accurata scelta di lubrificanti solidi, agglomeranti e additivi consente di sviluppare e produrre vernici/film lubrificanti su misura per le più diverse applicazioni industriali. Così OKS sviluppa, ad esempio, anche vernici e film lubrificanti a basso contenuto di solventi e diluibili in acqua per soddisfare la crescente domanda del settore della tutela dell'ambiente e della sicurezza sul lavoro.

Lavorazione delle vernici lubrificanti e dei film lubrificanti
Le vernici/i film lubrificanti OKS sono indicati per i più diversi materiali come i metalli, le materie plastiche e gli elastomeri. Per la lunga durata di una vernice/un film lubrificante sono decisivi il trattamento preliminare delle superfici e la tecnica di applicazione scelta. Attenendosi alle istruzioni per il trattamento preliminare e per l'applicazione, una vernice/un film lubrificante OKS è resistente a durata.
L'applicazione del rivestimento si effettua dopo un accurato sgrassaggio delle superfici metalliche per immersione, spruzzatura o tramite pennello. Lo spessore dello strato asciutto al tatto è compreso tra 10 e 20 µm. Ha una buona adesione, resiste ad alte sollecitazioni a pressione, non assorbe sporco ed è caratterizzato, a seconda del prodotto, da un'elevata stabilità chimica e termica fino a massimo 600 °C.
Per il rivestimento di minuteria, ad esempio di viti, con un film lubrificante si possono utilizzare impianti di tamburi o di centrifugazione o anche il metodo ad immersione.

Lavorazione di vernici lubrificanti
 

Immersione e centrifugazione

Spruzzatura  Pennello
V
a
n
t
a
g
g
i
  • Rivestimento rapido e a costo contenuto di minuteria
  • Basso consumo di vernice
  • Assenza di emissioni grazie al sistema chiuso
  • Superficie uniforme (specialmente nell'applicazione automatica)
  • Spessore dello strato di materiale regolabile tramite la viscosità e le fasi di spruzzatura
  • Facile utilizzo
  • Per l'officina e il montaggio
  • Rivestimento di minime quantità
S
v
a
n
t
a
g
g
i
  • Superfici irregolari
  • Incollamento di parti
  • Rivestimento parziale non possibile
  • Macchine costose
  • Necessità di un sistema di aspirazione
  • Perdita di materiale per overspray
  • Metodo costoso e complesso
  • Strato irregolare

Esempi di utilizzo
Parti di valvole, elementi di fissaggio, guarnizioni, tasselli, molle, elementi di accoppiamento geometrico, cuscinetti oscillanti, aste filettate, guide radenti, cuscinetti radenti, dischi di slittamento, parti di catene, leve a bilanciere, perni di cuscinetto, profilati metallici, lavorazione plastica di metalli, rivetti, viti, dadi, camme di comando, boccole di serraggio, nottolini di bloccaggio, viti per pannelli di compensato, cerniere, guarniture metalliche, parti di serrature, alberi, ruote dentate.

Le vernici lubrificanti vengono impiegate sempre di più anche nel settore dei beni durevoli.

Vantaggi offerti dalla lubrificazione con vernice lubrificante (a seconda del tipo)

  • Lubrificazione secca permanente senza olio o grasso
  • Piene proprietà lubrificati anche dopo un lungo periodo di fermo
  • Stabilità alla pressione estremamente elevata
  • Insensibilità alla polvere, allo sporco, all'umidità e alle azioni chimiche
  • Valori di attrito molto bassi con coefficienti di attrito costanti
  • Elevata caricabilità termica in un vasto campo di temperatura
  • Assenza di perdite per evaporazione ed eccellente aderenza
  • Possibilità di impiego sotto vuoto.
  • Stabilità chimico-fisica e resistenza alle radiazioni
  • Efficacia anche a basse velocità di scorrimento
  • Sostanza ausiliaria per il rodaggio di parti di motori e riduttori
  • Crea caratteristiche di scorrimento di emergenza
  • Protezione dalla corrosione di lunga durata
  • Impiego per rivestimenti pericolosi per l'ambiente
  • Grande economicità
Indietro alla panoramica
  • Fissare un appuntamento

  • Servizio assistenza clienti e tecnico

    Servizio assistenza clienti e tecnico

    • +49 (0) 8142 3051 - 637